Premi enter per cercare or ESC to uscire

Descrizione del progetto

Il programma affronta il tema della denutrizione infantile, che rappresenta la causa nel 38% dei casi della mortalità infantile in Burkina Faso. Nelle regioni d’intervento la malnutrizione acuta (10%) e quella cronica (30%) sono prossime alle soglie critiche dell’OMS. Il Piano Strategico di lotta alla malnutrizione include numerosi progetti, caratterizzati tutti dal medesimo approccio: la salute comunitaria. La coscientizzazione nei villaggi (epidemiologia comunitaria), la ricerca di soluzioni endogene e l’assunzione di responsabilità non solo da parte delle donne ma di tutto il nucleo famigliare, consente infatti cambiamenti durevoli.

L’intervento complessivo, che ha tra i cofinanziatori Unione Europe, Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo e Unicef, prevede azioni diversificate, che assumono un maggiore o minor peso in funzione dello specifico progetto.

Oltre alle questioni prettamente legate alla prevenzione della malnutrizione (formazione delle donne per preparazione pappette alimentare con prodotti locali, costituzione di cellule di nutrizione di villaggio, collegamento a centri di salute, etc.) centrali risultano anche le tematiche della sicurezza alimentare, il rafforzamento dei comitati di sviluppo di villaggio, l’organizzazione sociale della produzione orticola, in particolare di Prodotti Forestali Non Legnosi, e delle filiere agroalimentari, le tematiche della governance dei comuni (con integrazione delle azioni di prevenzione nei Piani Comunali di Sviluppo).

Scarica qui la scheda del progetto.

Torna ai progetti
Dona ora