Premi enter per cercare or ESC to uscire

Descrizione del progetto

Un progetto per migliorare l’accesso all’acqua e l’igiene tra la popolazione rurale del comune di Sideradougou, con particolare attenzione alle esigenze di donne e bambini.
In Burkina Faso il tasso di accesso della popolazione a fonti di acqua potabile è ancora limitato, in particolare a livello rurale dove si calcola un indice di copertura del fabbisogno pari al 72%.
La gestione delle infrastrutture di acqua potabile è comunque disastrosa, il 20% dei punti di approvvigionamento idrico pubblici non è funzionante e non esiste un’adeguata manutenzione.
Solo l’11% della popolazione usufruisce di un servizio idrico di qualità e a livello rurale la percentuale si riduce al 6%. Nella vita quotidiana, la carenza di punti di approvvigionamento idrico genera un sovraccarico di lavoro per donne e bambini cui spetta il compito del rifornimento per uso familiare. La mancanza di accesso all'acqua pulita induce a bere acqua inquinata con conseguenze gravi a livello di malattie dell’apparato gastro-intestinale, oggi al secondo posto per incidenza dopo la malaria (OMS).

Nello specifico il progetto mira a migliorare i servizi per l’accesso all’acqua potabile e all’igiene ambientale, secondo un approccio di genere, con la costruzione e riabilitazione di latrine nelle scuole; la realizzazione di docce e di lavatoi pubblici nelle maternità dei Centri di salute; oltre alla formazione e sensiblizzazione della popolazione su igiene e prevenzione. 

Finanziatori: Regione Veneto

0
Scuole dotate di servizi igienici
0
Centri di maternità dotati di acqua potabile
0
Persone beneficiarie complessive
Torna ai progetti
Dona ora