Premi enter per cercare or ESC to uscire

Descrizione del progetto

Il progetto, cofinanziato dalla Regione Piemonte, contribuisce a migliorare le condizioni di vita di donne e minori in detenzione presso la prigione MACO della capitale del Burkina Faso, Ouagadougou.
Il duplice scopo che si prefigge il progetto è occupare i detenuti nelle due sezioni femminile e minorile, sia attraverso corsi di alfabetizzazione, sia in attività che possano garantire alimenti orticoli e prodotti artigianali da cui trarre piccoli guadagni.

L'obiettivo è infatti è migliorare la salute psico-fisica dei detenuti attraverso la coltivazione intramuraria di piante ed ortaggi ad alto valore nutritivo (moringa, nieré, …); con  la formazione e l’alfabetizzazione, e attività di tessitura, taglio e cucito, o di altro genere.
La visita in Italia di referenti istituzionali burkinbé permetterà infine un confronto costruttivo e stimolante.

Scarica qui la scheda del progetto.

Torna ai progetti
Dona ora