Premi enter per cercare or ESC to uscire

Zainetti salva igiene per le carceri boliviane

Zainetti in grado di spruzzare una miscela di acqua e disinfettante per garantire la massima igiene all’interno delle carceri boliviane.
Grazie alla riprogrammazione dei fondi destinati dall’Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo ai nostri progetti per la dignità dei detenuti e la riforma del codice penale per i minori reclusi in Bolivia, nel pomeriggio del 3 aprile il nostro staff è riuscito a consegnare 25 zainetti spruzzatori da destinare a differenti centri penitenziari di tutto il Paese andino.
“La strategia del sistema penitenziario per tutelare la salute delle persone detenute è di disinfettare qualsiasi cosa che entri nelle carceri, consegnata dai familiari a chi è recluso”, evidenzia la nostra cooperante in loco, Magda Rossi. “Per l’emergenza bisogna intervenire tempestivamente ed è una grande soddisfazione essere riusciti a disporre rapidamente dei fondi. Speriamo di poter proseguire e fare sempre di più”.
Tra lunedì e martedì è già in programma la consegna di altri materiali per l’igiene e la pulizia, come gel, candeggina, alcol, detergenti per vestiti.
Sottolinea Magda: “Si tratta di prodotti acquistati per essere distribuiti non solo nel dipartimento di La Paz, dove si concentrano i nostri interventi, ma livello nazionale in tutto il Paese”.


Dona ora
Dona ora