Premi enter per cercare or ESC to uscire

Start the change!

Progettomondo.mlal è capofila di Start the change!, un importante progetto europeo che coinvolge 15 partner in 12 Paesi. Grazie alla collaborazione con insegnanti ed educatori, il progetto invita i giovani a riflettere sul rapporto tra migrazioni e disuguaglianze globali per motivarli ad avere un ruolo sempre più attivo all’interno delle proprie comunità. L’obiettivo, infatti, è quello di formare cittadini che contribuiscano allo sviluppo globale, che promuovano il benessere umano e proteggano l’ambiente, così come delineato dagli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.

Educatori e ragazzi si trovano a esplorare il territorio in cui vivono, a mappare i suoi punti di forza e di debolezza per individuarne le priorità. Attraverso corsi di formazione e sperimentazioni contribuiscono a ideare un modello di insegnamento moderno e innovativo che viene affinato anche grazie al confronto durante gli scambi internazionali a cui sono invitati a partecipare. Infine, producono materiali e organizzano iniziative per sensibilizzare le comunità di riferimento, oltre a contribuire al rafforzamento delle reti tra i cittadini e le istituzioni per dare continuità al cambiamento anche dopo la fine del progetto.

In questo modo l’offerta formativa nei 12 Paesi coinvolti sarà migliorata a lungo termine e verrà dato un contributo alla realizzazione dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

«Start the change! nasce dall’idea che i giovani possono fare molto per contribuire alla sostenibilità globale, a partire dalle proprie comunità» racconta Gianni Cappellotto, coordinatore del progetto. «Attraverso le nostre attività vogliamo fornire loro gli strumenti per poter essere incisivi: all’inizio con l’aiuto degli insegnanti, in un secondo momento creando dei gruppi che si impegneranno direttamente nel proprio territorio sui temi della sostenibilità e della migrazione».

Dalla Spagna alla Repubblica Ceca, dalla Scozia a Malta: i corsi di formazione per educatori e insegnanti sono cominciati e anche Progettomondo.mlal ha avviato le attività nelle città di Verona, Vicenza e Rovereto.

Un percorso lungo 3 anni che vuole essere solo un punto di partenza per dare avvio a un cambiamento che ci veda cittadini più informati, consapevoli e partecipi.

Per approfondimenti visita www.startthechange.eu e segui il racconto su Facebook e su Instagram.


Dona ora
Dona ora