Premi enter per cercare or ESC to uscire

Servizio Civile, salta dalla nostra parte!

Dopo le vacanze estive... salta dalla nostra parte, per partecipare al nuovo bando del Servizio Civile 2018.
Progettomondo.mlal, tramite la Focsiv, è pronta a fare salire a bordo 23 ragazzi e ragazze, tra i 18 e i 29 anni non ancora compiuti al momento della presentazione della domanda.
Gli aspiranti volontari dovranno inviare la propria candidatura entro le 18 del 28 settembre alla nostra Ong secondo le seguenti modalità:
- consegna a mano nella sede di viale Palladio 16 a Verona dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18;
-tramite raccomandata A/R inviata a Progettomondo.mlal viale Palladio 16 - 37138 Verona (non fa fede il giorno di arrivo della busta, ma la data di spedizione quindi la raccomandata va spedita entro le ore 23:59 del 28/09/2018, fa fede il timbro dell’Ufficio Postale di invio );
-tramite posta elettronica certificata (PEC) info@pec.mlal.org (spedita entro le ore 23:59 del 28/09/2018) di cui è titolare l'interessato, allegando la documentazione richiesta in formato pdf  e avendo cura di specificare nell'oggetto il titolo del progetto “CASCHI BIANCHI: (seguito da dicitura delle scheda sintetica)”. Per inviare la candidatura via PEC è necessario possedere un indirizzo PEC di invio (non funziona da una mail normale), non è possibile utilizzare indirizzi di pec gratuiti con la desinenza "postacertificata.gov.it", utili al solo dialogo con gli Enti pubblici.

La domanda, firmata dal richiedente, deve essere:
- redatta secondo il modello riportato nell’Allegato 3, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso e avendo cura di indicare la sede per la quale si intende concorrere;
- accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale; fotocopia del proprio Codice Fiscale e da qualsiasi certificato o documento che si ritiene significativo ai fini della selezione;
- corredata dall’Allegato 4 relativo all’autocertificazione dei titoli posseduti; tale allegato può essere accompagnato da un curriculum vitae reso sotto forma di autocertificazione ai sensi del DPR n. 445/2000, debitamente firmato;
- corredata dall’Allegato 5 debitamente firmato relativo all’informativa “Privacy”, redatta ai sensi del Regolamento U.E. 679/2016.
- corredata del modulo sul consenso al trattamento dei dati FOCSIV, previa lettura dell’informativa Privacy;

N.B.: nella domanda specificare sempre la sede (Città, Paese), per la quale si intende concorrere
Per maggiori dettagli consultare la sezione del sito FOCSIV “Come Candidarsi

Ciascuno può scegliere la meta e il profilo che gli pare più adeguato al suo percorso di studi o alle sue aspirazioni professionali, per acquisire competenze e vivere una singolare esperienza di servizio nella solidarietà internazionale.
Per la Focsiv, come per Progettomondo.mlal, il Servizio Civile Universale ha come obiettivo primario quello di stimolare un senso di cittadinanza attiva nei giovani, offrendo un percorso altamente formativo dal forte valore umano, in cui sperimentarsi e rafforzare competenze personali e professionali.

Le mete estere proposte dalla nostra Ong sono 5: Marocco, Mozambico, Bolivia, Perù e Brasile.

I 5 giovani Caschi Bianco che sceglieranno come destinazione Beni Mellal, in Marocco, interverranno per la prevenzione delle discriminazioni di genere ed etnico-razziali e contro la marginalizzazione sociale dei giovani che può portare al radicalismo. Le attività sul posto puntano inoltre a promuovere l’inclusione sociale dei migranti di ritorno e dei migranti subsahariani.

A Maputo, in Mozambico, la sfida per i 2 giovani selezionati, sarà invece di supportare Progettomondo.mlal nell'obiettivo di ampliare le opportunità di accesso a occasioni di formazione professionale per manodopera qualificata, in un Paese che necessita di una migliore preparazione degli insegnanti, di strumenti di avvicinamento al mondo del lavoro, di sviluppo della capacità delle scuole di fare anche impresa, soprattutto in ambito agrario.

In Bolivia, a La Paz, le aree di intervento per le 2 risorse attese sono la giustizia e lo sviluppo sostenibile. Progettomondo.mlal collabora infatti con il Ministero di Giustizia all’implementazione del nuovo codice dei Minori tramite l’elaborazione di regolamenti attuativi e di corsi di formazione per il personale di giustizia, ma è anche al fianco dei coltivatori di caffè per garantire sostegno e assistenza tecnica ai produttori associati alle organizzazioni di base territoriali.

Il Perù attende 5 giovani a Lima, di cui 3 per rafforzare le azioni e iniziative di sensibilizzazione e attenzione diretta a vittime di tratta, e altri 2 per partecipare ai tavoli e gruppi dei bambini e adolescenti lavoratori del Manthoc, sostenendo la loro causa nel promuovere e difendere i propri diritti.

Il decollo porterà altri 2 Caschi Bianco a Tamandaré, in Brasile, per attività di educazione e tutela dell'infanzia, contro l'analfabetismo e l'abbandono scolastico, ma anche con percorsi psicologici ad hoc per bambini e adolescenti in difficoltà.

In Italia Progettomondo.mlal offre l'occasione di entrare in contatto diretto con i propri uffici di Verona (4 posti), Padova (2 posti) e Rovereto (1 posto). Sarà un'occasione unica, sotto lo slogan “THINK GLOBAL BE GLOCAL!”, per contribuire allo sviluppo e al rafforzamento delle attività realizzate sul territorio nazionale.
Progettomondo.mlal è promotore di numerosi progetti di educazione alla cittadinanza globale, per rafforzare le conoscenze dei giovani e a far maturare la consapevolezza sulle responsabilità personali e le sfide collettive da affrontare per garantire uno sviluppo ambientale equo e sostenibile a tutti: a Nord e a Sud del mondo.

Per avere maggiori informazioni in generale sul servizio civile puoi consultare il sito ufficiale www.serviziocivile.gov.it o scrivere a serviziocivile@mlal.org


Dona ora
Dona ora