Premi enter per cercare or ESC to uscire

Online e gratuito, torna il Festival del Cinema Africano

Sarà quanto mai inedito il 39½ Festival di Mezzo del Cinema Africano di Verona, dieci giorni che coinvolgeranno, purtroppo solo online, il pubblico del Festival, dal 6 al 15 novembre. Modalità nuove per tempi nuovi, che vedono aumentare le restrizioni senza però spegnere la passione per il cinema che viene dall’Africa. 
Dovevano essere 40 quest’anno gli anni da celebrare per il Festival di Cinema Africano, ma la pandemia ha costretto anche noi, tra gli organizzatori del Festival, a rimandare i festeggiamenti al 2021.

Intanto, per questo novembre 2020, il Festival presenta un programma che cerca di rispondere a esigenze diverse e tenere conto delle nuove norme. Lo farà senza rinunciare a essere presente tutti i giorni, pur se solo online ma gratuitamente nella SALA VIRTUALE di Eventi Cinema con la Top Ten Africa Short, dove verranno messe in onda 10 puntate che vedranno protagonisti altrettanti cortometraggi della miglior cinematografia africana degli ultimi anni. Corti che saranno affiancati da approfondimenti e interventi dei registi.

A queste dieci puntate si aggiungeranno altri 4 appuntamenti speciali in una striscia online dal titolo “Oggi parliamo di…”. In questo spazio, con diversi ospiti, si parlerà ovviamente di cinema africano e dei suoi registi e registe, del nostro Festival, di arte africana, del lavoro importante che il Festival di Verona fa nelle scuole, di ogni ordine e grado, raggiungendo ogni anno oltre 8mila studenti dalla primaria alle superiori.

Per i dettagli si può consultare il sito del FCA  

L'impegno è di organizzare, non appena sarà possibile, le proiezioni dei film dell’unica sezione in concorso in questo 39½ Festival di Mezzo del Cinema Africano di Verona, la sezione dedicata al tema migratorio: Viaggiatori&Migranti che è quindi solo rimandata!

Le dieci opere in concorso, saranno comunque visionate dalle tre giurie del 39½ Festival di Mezzo del Cinema Africano di Verona:
La Giuria ufficiale composta da: Carlo Castiglioni, Francesco Lughezzani, Aldo Nicosia e Simone Villani.
La Giuria dei giornalisti e giornaliste della rivista Nigrizia: Elio Boscaini, Simona Cella e Jessica Cugini.  
La Giuria detenuti  della Casa Circondariale di Montorio con il Premio “Cinema al di là del muro”. 

Per accedere alla programmazione quotidiana nella SALA VIRTUALE del Festival, il pubblico dovrà seguire i social del Festival o inviare all’ufficio stampa il proprio numero di cellulare per essere inserito nella broadcast del Festival!

È qui che ogni giorno verrà pubblicato/inviato il link attraverso cui sarà possibile seguire le 10 serate della TOP TEN AFRICA SHORT (sempre alle 21) e i 4 appuntamenti di OGGI PARLIAMO DI… (sempre alle 18.30 dal 10 al 13 novembre).

Puntate ricche di approfondimenti e interventi di registi, critici e giornalisti e giornaliste amici del Festival che hanno dato il loro contributo per questa speciale edizione, intervenendo a distanza, con riflessioni sul cinema africano e con affettuosi auguri affinché questo Festival possa continuare a esistere.

Ogni puntata sarà visibile dall’orario indicato e per le successive 24 ore. 


Dona ora
Dona ora