Premi enter per cercare or ESC to uscire

Lo sviluppo del Burkina passa dai giovani

La partecipazione dei giovani alle azioni di sviluppo è una delle principali sfide di governance affrontate dal Burkina Faso. In risposta a questa esigenza, Progettomondo.mlal, con il Consorzio Rete Africa Gioventù e il sostegno finanziario dell'Unione Europea, ha appena avviato, il progetto ′′Giovani cittadini impegnati" presentato nei giorni scorsi alle autorità regionali, locali e amministrative.

I governatori della regione delle Cascate e di Bobo-Dioulasso hanno accolto con favore l'iniziativa, ritenendola valida per contribuire a rafforzare lo spirito di cittadinanza nel Paese.
Il progetto mira infatti a promuovere la partecipazione responsabile e consapevole dei giovani nella governance, e a seguire le politiche pubbliche della gioventù nelle province della Comoé (regione delle Cascate) e del Kenedougou (regione degli Alti Bacini).
Ciò che ci si aspetta, nel giro di due anni, è non solo di assistere a una maggiore partecipazione politica dei giovani nei processi elettorali, ma anche che gli istituti scolastici superiori e gli spazi giovanili promuovano percorsi di formazione e contribuiscano al rafforzamento della coesione sociale. Si punta inoltre a fare in modo che una massa critica di giovani rurali e urbani adottino comportamenti cittadini e partecipino attivamente alle politiche pubbliche nel settore della gioventù.


Dona ora
Dona ora