Premi enter per cercare or ESC to uscire

Il digitale che guarda al passato per un futuro di pace

Appassionare gli studenti allo studio della Storia attraverso le possibilità messe a disposizione dal digitale. È questa la principale sfida di Worthy, un progetto che mira a fare in modo che i giovani siano i reali protagonisti della costruzione di un presente e di un futuro di pace.

L’esperienza che abbiamo fatto durante i mesi di didattica a distanza ci ha dimostrato come il digitale sia una realtà da abitare, arricchire e condividere con gli studenti perché possa diventare opportunità di crescita per loro come per noi.
Docenti e operatori europei si sono cimentati nella creazione di una piattaforma web, dei piani di lezione e dei corsi per docenti che possano essere spazio (anche digitale) di condivisione, protagonismo e innovazione per docenti e studenti.

MARTEDì 29 SETTEMBRE alle 15.30 l’I.T.E. Piovene di Vicenza (Corso Ss Felice e Fortunato 225) offrirà l’occasione per incontrarsi in sicurezza e scoprire gli strumenti messi a disposizione da questa progettualità condivisa.

Per iscriversi compilare il modulo entro il 22 settembre 2020 al link: https://bit.ly/WORTHY_Presentazione


Continua quindi l’impegno di Progettomondo.mlal per il progetto Erasmus+ “WORTHY- World Wars Toward Heritage for Youth", con capofila il Comune di Vicenza.
La partnership del progetto è composta da realtà di diversi Paesi dell'Unione Europea: Italia, Polonia, Germania, Croazia e Inghilterra. Sono coinvolte scuole e organizzazioni attive in diversi settori, autorità locali di educazione, associazioni e imprese private di e-learning.
Per i partner italiani (Comune di Vicenza, Istituto Tecnico Economico G. Piovene e naturalmente Progettomondo.mlal) è giunto il momento di condividere con docenti e persone interessate gli strumenti elaborati per permettere di proporre durante l’anno scolastico in avvio dei percorsi educativi che rendano gli studenti protagonisti di un futuro di pace.

Siamo quindi lieti di invitare all'evento del 29 settembre tutte le persone che vorranno soffermare il pensiero sul ruolo che ha la memoria storica relativa alle Guerre Mondiali nella formazione dei giovani cittadini europei per la cura di un mondo di pace per tutti.
In un tempo in cui il presente e il futuro hanno acquisito lineamenti inaspettati, ove la connessione tra persone vicine e lontane nello spazio e nelle generazioni richiama un forte senso di corresponsabilità, ci sentiamo tutti chiamati ad affrontare le sfide che ci attendono con creatività e speranza.

Chiara Antonello
Ufficio Educazione Progettomondo.mlal

 

Iscriviti alla newsletter del progetto per restare informato e visita il sito per accedere ai materiali prodotti.
Se sei un docente entra nell'apposita piattaforma


Dona ora
Dona ora