Premi enter per cercare or ESC to uscire

Il 30 ottobre è #digitaltransformationsostenibile Day

In poco più di trent'anni, sono moltissimi gli aspetti della nostra vita che cambieranno.
Stamperemo cibi in 3D senza bisogno di uccidere animali, potenzieremo (o cureremo) le nostre capacità fisiche grazie alle nanotecnologie neuronali, indosseremo vestiti personalizzati e interattivi, mentre robot e intelligenza artificiale svolgeranno la maggioranza dei lavori. Non esisterà più la moneta se non nella forma della criptovaluta, mentre contratti finanziari, proprietà e anagrafe saranno gestiti tramite blockchain.
Niente fantascienza, tutti esempi basati su tecnologie esistenti.

Martedì 30 ottobre, dalle 11 alle 12.30, il webinar gratuito promosso nell'ambito del progetto “Digital Transformation per lo Sviluppo Sostenibile. Percorsi formativi sull’uso consapevole delle tecnologie digitali per l’Educazione alla Cittadinanza Globale”, che vede coinvolta anche l'Ong veronese Progettomondo.mlal, con il sostegno dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e la Compagnia di San Paolo, propone di interrogarsi online sugli impatti che innovazioni tecnologiche come l'intelligenza artificiale, la blockchain, la robotica e la fabbricazione digitale avranno sulle disuguaglianze globali e su come le tecnologie digitali potranno essere applicate per affrontare le grandi sfide sociali e ambientali del nostro tempo.

L'esplorazione sarà guidata da Cristina Pozzi, autrice del libro "2050. Guida (fu)turistica per viaggiatori nel tempo" e Davide Demichelis, giornalista Rai, esperto di tematiche dello sviluppo e della migrazione, in dialogo aperto sul web con scuole, università e operatori del terzo settore sui temi della trasformazione digitale e dello sviluppo sostenibile, per volgere lo sguardo verso gli scenari futuri, comprenderne le dinamiche e gli strumenti che abbiamo a disposizione per governarli. Già da oggi.

Secondo quanto afferma il rapporto "The Future of Jobs 2018" del World Economici Forum, entro il 2025 più di metà delle mansioni lavorative sarà svolta da macchine. Come affrontare un cambiamento che si annuncia epocale? L'obiettivo del flash mob, e più in generale del progetto, è quello di stimolare il dialogo e la discussione sull'impatto, i rischi e le potenzialità della trasformazione digitale per cogliere già oggi le opportunità che ci si presentano per perseguire lo scopo di un futuro sostenibile a livello sociale, ambientale ed economico.

L'appuntamento è online il 30 ottobre con l'hashtag #digitaltransformationsostenibile e in diretta web dalle 11 alle 12:30 con il webinar "Digital Trasformation e Sviluppo Sostenibile, come cambierà la nostra vita". Per approfondire: http://digitaltransformationsostenibile.org.

ISCRIVITI AL WEBINAR!


Dona ora
Dona ora