Premi enter per cercare or ESC to uscire

Discriminazione reale? Se ne parla al World Café

A Verona è di scena WORLD CAFÈ, un evento unico per dialogare su forme e origini della discriminazione, tra percezione e realtà.
Giovedì 9 maggio dalle 16.30 alle 19.30, la Sala Africa dei Missionari Comboniani in Vicolo Pozzo 1 aprirà le porte a un momento di riflessione promosso da Progettomondo.mlal in collaborazione con il Cestim, Centro Studi Immigrazione.

Sarà un’occasione per presentare i risultati della ricerca realizzata dal Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Bologna, nell’ambito del progetto “Facciamo Tombola Nuove narrazioni, nuovi strumenti, nuove metodologie per la cittadinanza inclusiva e la lotta al radicalismo tra i giovani” in cui Progettomondo.mlal ha svolto diverse attività formative e di sensibilizzazione a Verona e provincia.

La ricerca, con focus su Verona, è stata articolata in 9 sezioni, e ha indagato in particolare sull’uso dei social network e i comportamenti online e offline evidenziando l’esistenza di messaggi o commenti offensivi online, le motivazioni sottese, le modalità, le conseguenze, e la consapevolezza.

Inoltre, si è focalizzata sugli atteggiamenti nei confronti dei fenomeni migratori e la percezione dei giovani rispetto alla situazione migratoria nel contesto italiano; sono stati utilizzati sia metodi qualitativi (interviste a dirigenti, docenti ed operatori/referenti di associazioni), sia quantitativi attraverso la somministrazione di questionari a più di 1.000 studenti.

Dopo la presentazione della ricerca, si darà avvio al World Cafè vero e proprio, occasione di confronto e dialogo informale tra i partecipanti sui temi affrontati dalla ricerca stessa. Proprio come se ci trovasse al bar tra amici.

Saranno presenti come ospiti Alessandro Bozzetti, ricercatore dell’Università di Bologna e Stefano Pratesi, esperto di diritti umani e facilitatore del World Cafè.
Al termine sarà offerto un aperitivo con un piccolo buffet.

PER PARTECIPARE È NECESSARIA L’ISCRIZIONE inviando  una mail a educazione.antonello@mlal.org o chiamando allo 045.8102105 (dalle 9 alle 17.30)

SCARICA QUI la locandina con l'invito e unisciti a noi!


Dona ora
Dona ora