Premi enter per cercare or ESC to uscire

A.A.A. capoprogetto per il Marocco Cercansi

In Marocco, dal 2001, Progettomondo sostiene le istanze di promozione e protezione delle categorie più vulnerabili, a cominciare da quelle dei migranti, siano essi di ritorno, in transito, o alla ricerca di un titolo di soggiorno. Progettomondo basa il suo intervento su un approccio integrato sulla migrazione, fornendo assistenza tecnica alle autorità locali nello sviluppo di politiche migratorie fondate sul rispetto dei diritti umani.
In Marocco la sede principale è a Beni Mellal, nella regione di Beni Mellal- Khenifra, e interviene anche nelle città di Casablanca, Rabat, Oujda, Marrakech e Tangeri.

Progettomondo è alla ricerca di un coordinatore per il progetto DEPOMI, cofinanziato dall’Unione Europea attraverso l’Agenzia belga di cooperazione, ENABEL. Il progetto ha l’obiettivo di sostenere il consiglio regionale di Beni Mellal Khenifra per integrare la dimensione migratoria a livello regionale e per realizzare iniziative di orientamento e sostegno per la popolazione migrante a livello provinciale e municipale.

JOB DESCRIPTION

Ruolo: Capoprogetto espatriato
Settore: Governance delle politiche migratorie locali
Tipo di contratto: contratto a progetto
Disponibilità: immediata
Durata: un anno rinnovabile

Sede di lavoro

Paese: Marocco
Luogo: Beni Mellal
Posizione: riferisce al Rappresentante Paese di Progettomondo Mlal.

Responsabilità e Compiti:
Coordinamento e monitoraggio delle attività previste nel progetto DEPOMI.
Mantenimento delle relazioni con gli interlocutori operativi e istituzionali coinvolti nella realizzazione del progetto.
Partecipazione alla selezione delle risorse umane locali di progetto.
Supervisione e monitoraggio dei compiti e delle attività realizzate dal personale che opera nel progetto.
Supervisione e organizzazione dell’eventuale formazione on the job del personale che opera nel progetto.
Produzione della documentazione necessaria relativa ad attività, indicatori e fonti di verifica nelle fasi di implementazione, monitoraggio e valutazione (interna e esterna).
Assicura il costante monitoraggio e la corretta implementazione delle attività definite nel documento progettuale, verificandone gli eventuali scostamenti (cronogramma, attività e budget).
Formula i documenti relativi alla realizzazione del progetto:
Piani operativi periodici e di monitoraggio.
Rapporti intermedi e finali tecnici, rapporti finanziari e varianti.
Assicura il rispetto dei vincoli di visibilità in loco richiesti dai donors e collabora con l’Ufficio Comunicazione in Italia per azioni di visibilità più strutturate.
Svolgimento delle seguenti funzioni amministrative:
Supervisione della gestione amministrativa del progetto di cui ha la responsabilità ultima, in particolare in relazione al corretto utilizzo del programma gestionale in uso.
Identificazione degli impegni economici e finanziari necessari per la realizzazione del progetto (redazione dei POA e riformulazione del POG in base all’andamento del progetto).
Raccolta e trasmissione di tutte le ulteriori informazioni richieste dal Desk e dagli altri referenti in Italia.

Competenze richieste

Comprovata esperienza di gestione di progetti cofinanziati in qualità di capoprogetto.
Almeno due anni di esperienza sul campo in progetti di cooperazione allo sviluppo preferibilmente nell’area nord africana /mediterranea.
Comprovata esperienza nell’ambito di attività di comunicazione e/o nell’organizzazione di campagne e eventi con finalità sociali.
Esperienza nella gestione di risorse umane.
Ottima (livello C1/C2) conoscenza della lingua francese, scritta e parlata.
Buona conoscenza della lingua inglese (livello B2 minimo parlato e livello C1 minimo comprensione e scrittura).
La conoscenza dell’arabo sarà valutata positivamente come ulteriore elemento qualificante.
Ottima conoscenza del pacchetto Office, in particolar modo Excel, e dimestichezza con i principali strumenti informatici.
La conoscenza avanzata del Project Cycle Management sia a livello teorico, applicato alla fattibilità ed elaborazione di nuovi progetti, che di implementazione tecnica sarà oggetto di attenta valutazione in sede di selezione.
Buone capacità organizzative e capacità di gestione delle proprie tempistiche e responsabilità.
Capacità di lavorare in gruppo in un contesto multiculturale, capacità di negoziazione e diplomatiche; flessibilità in termini culturali ed organizzativi.

Inviare candidatura completa di:

CV aggiornato in italiano
Lettera motivazionale in francese che riporti in modo chiaro e sintetico perché si ritiene la propria candidatura sia in linea con la ricerca, l’aspettativa economica e almeno 2 referenze complete (nome, cognome, ruolo, e-mail e numero di telefono)
entro il 30/12/2020 al seguente indirizzo e-mail: selezione@mlal.org.


Dona ora
Dona ora