Premi enter per cercare or ESC to uscire

A Fossano il Bello aiuta il Buono. Ora tocca a te!

“Nel Dipartimento di Hinche, una scuola dotata di elettricità e di un orto rigoglioso, riporta una targa dedicata al Comune e alla Diocesi di Fossano come segno di riconoscimento e di profonda gratitudine per la condivisione d’intenti e di valori che ha consolidato la nostra collaborazione”. Lo rende noto il presidente di Progettomondo.mlal, Mario Mancini, a chiusura della mostra “Leonardo Opera Omnia” che, dal 21 settembre scorso fino al 13 gennaio ha attirato a Fossano oltre 11 mila visitatori.
L'esibizione, che ha proposto le riproduzioni in alta definizione e a dimensione reale di 17 capolavori del genio fiorentino, è stata promossa da Rai, Rai Com, Comune di Fossano, Diocesi di Fossano e Progettomondo.mlal, in collaborazione con Fondazione Artea e Regione Piemonte.
Parte del ricavato dei biglietti di ingresso nelle tre sedi espositive, (Castello degli Acaja, Museo Diocesano e Chiesa della Santissima Trinità) è destinato a sostenere le attività della nostra Ong sull'isola caraibica dove, in sinergia con le associazioni locali, puntiamo a garantire la sicurezza alimentare dei bambini tramite la realizzazione di orti scolastici, e a fornire elettricità e nuove energie, in particolare agli studenti, ma anche all'intera comunità, tramite l'installazione di pannelli solari.

“Durante questi mesi, molte associazioni e molti cittadini ci hanno manifestato un desiderio di concreta solidarietà”, insiste Mancini. “Si tratta di nuovi compagni di viaggio con cui continueremo a condividere il nostro impegno quotidiano ad Haiti, come in Italia, Burkina, Perù, Honduras e Mozambico”.

Il riferimento va in particolare a chi ha sostenuti partecipando alla maratona non competitiva “Strafusan”, oppure aiutandoci a gestire il corner solidale tramite volontari e detenuti del carcere di Fossano. E ancora alla Protezione Civile, che ha condiviso l’incontro pubblico del 12 gennaio dedicato a un'approfondita riflessione sul terremoto che ha messo in ginocchio l'isola 9 anni fa ma che apre anche a scenari di speranza, e infine a SlowFood e Sapori reclusi, per la cena solidale che si è svolta a Palazzo Righini.
Durante quest'ultimo evento l'asta dei vini di beneficenza ha raccolto 2.500 euro, tutti destinati ai progetti di solidarietà che impegnano Progettomondo.mlal ad Haiti. 
“In questo modo il gusto delle bontà è diventato il gusto della Bontà, dando concretezza allo slogan caro alla nostra Ong "Il Bello aiuta il Buono", evidenzia la nostra vicepresidente Ivana Borsotto ricordando che lo stesso motto era stato promosso l'anno scorso a Fossano, quando la mostra dedicata al Caravaggio aveva sostenuto la lotta alla malnutrizione di mamme e bambini del Burkina Faso.

ORA TOCCA A TE!
Contribuisci a garantire luce e orti ai piccoli studenti haitiani con il nostro sostegno a distanza: HAITI, ENERGIA IN CLASSE 

Con l’adesione al Sostegno a Distanza puoi assicurare materiale didattico per gli alunni, pannelli solari per la fornitura di energia elettrica alle aule e quanto necessario a incrementare gli orti perché forniscano i prodotti di base per la mensa scolastica.

 


Dona ora
Dona ora