Area riservata    freccia
 

Home
PARTECIPA
 

 

America latina - Bolivia
  

TESSENDO CULTURE

per la valorizzazione dell’arte tessile andina del Perù e della Bolivia

Cos'è

Il progetto, della durata di 36 mesi punta a rafforzare le capacità delle associazioni di artisti e produttori tessili della zona di Cusco e Puno in Perù e di La Paz e Oruro in Bolivia, rivalorizzando e rafforzando le competenze tecniche degli artisti, le capacità commerciali e di articolazione in rete delle associazioni di artisti tessili, promuovendo la rivalutazione dell’identità culturale nativa e della produzione tessile tradizionale. Il progetto, cofinanziato dall’Unione Europea, prevede un impegno totale di 1.248.257 euro, di cui 62.689 euro dovranno essere raccolti da ProgettoMondo Mlal che partecipa all’iniziativa in qualità di partner dell’ong britannica Practical Action con cui collabora da anni in progetti di sviluppo rurale nell’area andina.

Per chi

Sono beneficiari diretti 1.200 artigiani/e tessili quechua e aymara del Perù e della Bolivia organizzati, di cui l’80% donne; 120 dirigenti e leader delle reti e organizzazioni peruviane e boliviane che promuovono l’arte tessile tradizionale; 400 tra studenti e insegnati delle scuole d’arte di Cusco, Puno, La Paz e Oruro attivi nella trasmissione dei saperi e delle tecniche di arte tessile tradizionale; 80 funzionari pubblici e autorità locali boliviane e peruviane attive nei processi di implementazione delle politiche per la valorizzazione e protezione delle identità culturali e artistiche tradizionali. Destinatari finali sono invece tutti gli artisti associati alle organizzazioni di produttori coinvolte, circa 12.000 operatori culturali (di cui 5.000 in Bolivia e 7.000 in Perù) che beneficeranno del rafforzamento istituzionale delle proprie organizzazioni e delle reti di riferimento e di una maggiore dinamicità sul piano commerciale.

Perché qui

Il progetto è rivolto alle comunità autoctone degli altopiani rurali di Cusco, Puno, La Paz e Oruro, dedite all’agricoltura di sussistenza e caratterizzate da elevati tassi di povertà (oltre il 60% della popolazione) e che si riflette in alti tassi di denutrizione e bassi livelli di scolarizzazione. Questa situazione incide sulle opportunità di occupazione, in particolare delle categorie più vulnerabili, quali le donne e i giovani, ed è un ostacolo allo sviluppo. In questo contesto, la produzione e la commercializzazione dei prodotti di arte tessile tradizionale sono una fonte di reddito alternativa e integrativa importante per queste comunità. La preservazione di un intero patrimonio culturale è quindi nelle mani dei più poveri. Nonostante l’ottimo potenziale del settore, esistono numerosi vincoli tecnici, commerciali e gestionali per lo sviluppo e il consolidamento di questa catena di valori di arte tessile.

Livelli di intervento

1) Inventario delle tecniche, disegni e dell’iconografia tradizionale tessile quechua e aymara;
2) Registrazione della proprietà intellettuale per la protezione dei diritti delle comunità autoctone;
3) Incremento delle capacità tecniche di produzione degli artigiani tessili e delle organizzazioni di produzione;
4) Assistenza tecnica alla commercializzazione e marketing;
5) Lobby e advocacy per l’elaborazione e implementazione di una normativa nazionale per la valorizzazione e la preservazione dell’arte tessile tradizionale;

Partner locali e internazionali

Practical Action (Ong Britannica); Asociación Ecología, Tecnología y Cultura en los Andes (Perù); Red Organizaciones Económicas de Productores Artesanas(os) con Identidad Cultural (Bolivia)

 

AVANZAMENTI PROGETTO
pdf  Notiziario del 15/06/2016
pdf  Notiziario del 15/12/2015
pdf  Notiziario del 15/12/2014
pdf  Notiziario del 15/06/2014

COME SOSTENERE IL PROGETTO

Versamenti su Banca Popolare Etica IT 89 P 05018 12101 000000512701

ProgettoMondo Mlal - tel. 045.8102105 fax 045.8103181 - viale Palladio 16 37138 Verona - info@mlal.org - C.F. 80154990586 - Cookie Policy
All rights reserved - Tutti i diritti sono riservati.  Donato da e-side web agency