Area riservata    freccia
 

PARTECIPA
 

 

Nampula piange


Il 4 ottobre per il Mozambico è sempre stato un giorno di festa, Giorno della riconciliazione nazionale.
D'ora in avanti porterà alla mente un ricordo amaro per la storia del Paese, rappresentando il giorno in cui è stato assassinato il Presidente del Consiglio Municipale della Città di Nampula, Mahamudo Amurane.
Il 4 ottobre di 25 anni fa a Roma si firmavano gli accordi di pace tra i due partiti politici belligeranti, Frelimo e Renamo, che da anni portavano avanti una guerra civile senza esclusione di colpi. Proprio in occasione del 25° anniversario in ogni città mozambicana ci sono state manifestazioni con comizi e festeggiamenti per ricordare una data marcante della storia recente del Paese. Anche a Nampula, città dove da anni Progettomondo.mlal interviene con progetti e attività di sostegno in diverse aree, c’era stato il comizio del presidente del Municipio, il sindaco Mahamudo Amurane, uomo politicamente scomodo sin dall’inizio del suo mandato nel 2014, vista l’appartenenza a uno dei principali partiti di opposizione, il Movimento Democrato del Mozambico (MDM).
Recentemente vi erano stati dei dissensi interni al partito per ragioni ancora oggi da chiarire, e Amurane aveva deciso di uscire ufficialmente dal partito MDM e creare un nuovo movimento indipendente per il bene di Nampula. Ieri sera all’ora del tramonto, un individuo ancora non identificato, ha sparato tre colpi di pistola verso Mahamudo Amurane ferendolo gravemente. Il corpo è arrivato in ospedale ormai privo di vita e i medici non hanno potuto fare altro che decretarne il decesso.

Progettomondo.mlal eprime profonda tristezza per la scomparsa di un uomo speciale, di un politico che ha fatto e dato tutto se stesso per il bene della popolazione di Nampula. Il Mozambico lo rimpiangerà.

"Da più di 15 anni Progettomondo.mlal lavora a Nampula e due anni fa avevamo contattato il sindaco Amurane per presentare un progetto sulla gestione dei residui solidi urbani", ricorda il nostro cooperante in Mozambico, Francesco Margara. "Il sindaco si era dimostrato da subito molto interessato al tema, con una preoccupazione che mi aveva colpito. Non era infatti interessato a un progetto che “portasse soldi”, quello che voleva era portare sviluppo, benessere e formazione per i cittadini di Nampula, voleva semplicemente il bene di coloro che lo avevano eletto. Per questo fin da subito si è instaurato un rapporto di partnership positivo e propositivo che ci ha portato in questi due anni a presentare altri due progetti in piena sintonia con lui e il suo staff. Inutile sottolineare quanto mancherà a noi di Progettomondo.mlal e alla città di Nampula, questa persona che voleva solo il bene dei suoi elettori, un Politico con la P maiuscola".



05/10/2017


Le ultime news
Nampula piange
Caschi Bianco al via
Annullare il debito
Premio Volontariato Focsiv
Viaggio studio in Marocco
Haiti, in classe dopo l'uragano
A scuola di uguaglianza
In Marocco contro il sessismo
Attacco a Ouagadougou
ProgettoMondo Mlal - tel. 045.8102105 fax 045.8103181 - viale Palladio 16 37138 Verona - info@mlal.org - C.F. 80154990586 - Cookie Policy
All rights reserved - Tutti i diritti sono riservati.  Donato da e-side web agency